Apertura uffici CIA su appuntamento

AVVISO A SOCI, CLIENTI ED UTENTI

Le disposizioni per contenere la diffusione del contagio da Covid-19, hanno imposto un nuovo metodo di lavoro. Gli uffici di Cia Trentino e della sua società Agriverde Cia srl, sono operativi, ma non è permesso il libero accesso al pubblico.

A partire dal 18 maggio, in considerazione degli allentamenti previsti dalle diverse ordinanze si riprenderà ad accogliere nuovamente soci, clienti ed utenti. Per tutelare tutti gli interessati e mantenere la sicurezza sanitaria dei nostri uffici, saremo aperti solo ed esclusivamente su appuntamento.

Per poter accedere sarà necessario rispettare rigorosamente le seguenti indicazioni:
– è necessario concordare l’appuntamento con gli uffici interessati e presentarsi solo ed esclusivamente all’orario indicato;
–  rispettare l’orario stabilito al fine di evitare code ed assembramenti;
– potrà accedere solo ed unicamente il diretto interessato e l’eventuale accompagnatore in caso di necessità indifferibili;
– si potrà accedere agli uffici solo per le pratiche per le quali si è richiesto l’appuntamento. Una volta terminati non ci si potrà recare in altri per ulteriori attività al di fuori di quelle prenotate;
–  le sale di attesa hanno posti limitati, nel caso di superamento delle sedie a disposizione è necessario annunciarsi e poi aspettare al di fuori della porta d’ingresso. Sarete chiamati appena il posto si sarà liberato;
– verificare di portare con sé tutta la documentazione necessaria, in quanto in caso di mancanza di qualche documento sarà indispensabile prendere un nuovo per la loro consegna;
–  si accede agli uffici solo se si indossa la mascherina protettiva;
–  all’ingresso dei locali è necessario disinfettare le mani;
–  sono da evitare tutti i contatti personali;
–  è necessario evitare di fermarsi nelle aree comuni o di passaggio;
–  bisogna rispettare la distanza minima prevista fra le persone (almeno 1 metro);
–  igienizzare le mani ogni volta che si ritiene necessario e all’uscita dell’ufficio;
– viste le ordinanze in vigore nei nostri locali, l’uso dei bagni è riservato al personale dipendente e quindi è interdetto alle persone che arrivano dall’esterno;
–  le permanenze rimangono sospese;
–  non è permesso l’accesso agli uffici se si presentano sintomi influenzali come febbre al di sopra dei 37,5 o con tosse, congiuntivite o altri sintomi che possano far sospettare eventuali possibili situazioni di contagio;
– non è consentito spostarsi e quindi presentarsi negli uffici se si è sottoposti a quarantena o isolamento fiduciario.

Ricordiamo che è sempre possibile utilizzare altri canali di comunicazione per colloquiare con i nostri uffici.

Queste sono le disposizioni che dobbiamo adottare per rispettare la sicurezza dei nostri soci, clienti, utenti ed anche dei nostri collaboratori.
Speriamo si tratti di un periodo transitorio, breve e di poter tornare alla normalità il prima possibile.
Siamo fiduciosi della comprensione e della collaborazione da parte di tutti, ma in caso di mancato rispetto di queste condizioni, le persone saranno invitate a lasciare gli uffici e a proseguire le pratiche a distanza.

Grazie della vostra comprensione e collaborazione.