Polizze avversità atmosferiche 2020

Campagna di difesa assicurativa agricola 2020 – entro il 31 maggio 2020

 

E’ iniziata la campagna di difesa assicurativa agricola 2020. Termine massimo è il 31 maggio 2020.

Per stipulare le polizze e’ necessario presentarsi con NUMERO PAI 2019, CATASTINO FRUTTICOLO e/o VITICOLO 2020, FASCICOLO AZIENDALE AGGIORNATO, DOCUMENTO D’IDENTITA’ E PRODUZIONE 2019.

OBBLIGHI dell’assicurato:
– ISCRIZIONE Camera di Commercio e PEC
– sottoscrizione manifestazione interesse presso il Caa. Per chi ha il fascicolo aziendale e la polizza grandine presso di noi la successiva predisposizione del Pai e domanda di contributo è gratuita.
– assicurare la media dell’intera produzione media ordinaria aziendale degli ultimi 3 o 5 anni.
Anche quest’anno abbiamo aderito al sistema di “raccolta diretta”. Il costo delle polizze è SCONTATO e l’assicurato è più tutelato grazie all’accordo che abbiamo rinnovato con Codipra ed Agriduemila.

NOVITA’: 
– FONDO CIMICE MELE ancora in via di definizione, probabilmente gestito dalle singole OP.
– POLIZZA GRATUITA SUGLI IMPIANTI: per tutti coloro che faranno la polizza verrà data in automatico la copertura per eventuali danni dovuta ad avversità atmosferiche causati agli impianti produttivi.
– FONDO IST MELE (calo di reddito): UGUALE AL 2019. Costo medio circa 425€/Ha (150€/Ha fissi + 0,5% del valore assicurato + 4% del premio totale). Solo per aderenti al Fondo IST l’importo variabile è scontato da Fondo Sottosoglia e caricamenti del Codipra.
– PER UVE SELEZIONI come per il 2019 possibilità di raddoppiare DANNO QUALITA’ con AUMENTO PREMIO 15%.

E’ possibile scaricare tutte le informazioni utili al seguente link:

POLIZZA AVVERSITA’ ATMOSFERICHE 2020 

Ricordiamo che, in considerazione delle recenti disposizioni in merito all’emergenza sanitaria, TUTTI GLI UFFICI CIA SONO CHIUSI AL PUBBLICO. 
Si invitano soci ed utenti ad utilizzare strumenti di comunicazione quali telefono ed email. Solo in caso di necessità sarà ammesso l’accesso previo appuntamento telefonico.

Per chiarimenti o informazioni si prega di scrivere a:
sede di Trento – Andrea Pederzolli – andrea.pederzolli@cia.tn.it – 0461 1730486
sede di Cles – Gianluca Dallago – gianluca.dallago@cia.tn.it – 0463 422140