Attenzione alle richieste di pagamento di bollettini postali

Attenzione alle richieste di pagamento di bollettini postali

Non è obbligatorio pagarli ed è possibile chiedere il recesso dal contratto Avvisiamo di fare molta attenzione ai bollettini postali precompilati che vengono inviati, in particolar modo ai nuovi soggetti iscritti alla CCIAA. Quasi sempre si tratta di proposte commerciali di servizi di cui le Camere di commercio sono del tutto estranee. Tali iniziative NON riguardano nessun adempimento della Camera…

Imballaggi ultraleggeri: il Consiglio di Stato dice la sua

Imballaggi ultraleggeri: il Consiglio di Stato dice la sua

Semplificata la vita ai consumatori, ma maggiori responsabilità per i venditori Il Consiglio di Stato, un organo chiamato a fornire pareri sui provvedimenti amministrativi del nostro ordinamento, si è di recente espresso sulla tanto discussa questione degli imballaggi per alimenti con la pronuncia n. 859 dello scorso 29 marzo. Esso ha introdotto la possibilità di utilizzare, da parte dei consumatori,…

Imballaggi ultraleggeri: chiarimenti

Imballaggi ultraleggeri: chiarimenti

Come già anticipato in un precedente comunicato, da qust’anno vige l’obbligo di esporre in scontrino fiscale/ricevute fiscale/fattura in maniera distinta e separata il prezzo dell’imballaggio biodegradabile e compostabile ultraleggero ceduto al cliente. Esso non può più essere costituito da pura plastica ma deve avere delle caratteristiche ben precise:   se tali tipi di imballaggi vengono usati a contatto con alimenti…

Bonus per manutenzione del verde

Bonus per manutenzione del verde

Sconto fiscale che favorirà le aziende del settore agricolo e florovivaistico che realizzano interventi La legge di Bilancio di quest’anno ha introdotto uno sconto fiscale che favorirà le aziende del settore agricolo e florovivaistico che realizzano interventi di manutenzione di aree scoperte private, di coperture a verde e di giardini pensili. Lo sconto fiscale, a favore del cliente, copre il…

Shopper, dal 2018 occorre esporle in fattura

Shopper, dal 2018 occorre esporle in fattura

Tali disposizioni non si applicano a chi usa sacchetti di carta, retine o cassette in legno. Come è stato ampiamente pubblicizzato sui media e dai quotidiani locali dal primo gennaio 2018 è previsto l’obbligo di far pagare i sacchetti di materiale plastico o biodegradabile usati per contenere alimenti (es. buste di plastica usate neri reparti gastronomia e frutta e verdura…