Aggiornamenti Coronavirus – per aziende agricole

Informazioni utili (agg. 04.06.2020)

Coronavirus e agricoltura

Questa pagina verrà continuamente aggiornata con tutte le informazioni utili al settore agricolo, raggruppate per temi.

Cia Trentino è in contatto con l’ufficio stampa della PAT e altre fonti ufficiali per poter comunicare in modo tempestivo eventuali misure urgenti ai propri associati o rispondere a quesiti di pubblico interesse.
Nota: le notizie qui riportate sono raccolte da fonti attendibili. Essendo la situazione in continua evoluzione, le informazioni sono in continuo aggiornamento e passibili di rettifiche.
Ricordiamo poi che sul sito del Governo sono pubblicate le domande frequenti sulle misure adottate.

Tutti gli uffici CIA del Trentino sono a disposizione per l’effettuazione dei servizi quanto più possibile ‘a distanza’. Esponici le tue necessità al telefono o per e-mail, insieme risolveremo.

Progetto CiaContaConTe: al seguente link https://forms.gle/dw7i1nNoPAZCfEeb6 è possibile segnalare a Cia a livello nazionale le conseguenze economiche e finanziarie di ogni azienda, al fine di rilevare direttamente lo stato dell’arte rispetto all’emergenza Covid-19 nonché di poter quantificare l’impatto economico della crisi nei diversi settori produttivi.

Attività agricole e forestali

Secondo il DPCM del 26 aprile 2020, all’art. 2, comma 4  “E’ sempre consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di […] prodotti agricoli e alimentari”.  In tale ambito, la norma si può interpretare nel senso che sono autorizzate anche le attività commerciali deputate alla vendita di mezzi tecnici necessari allo svolgimento dell’attività agricola.
L’attività agricola e tutta la filiera produttiva corrispondente al codice Ateco 01 è quindi consentita.
Il Dpcm 26.04.2020 (Allegato 3) include tra le attività produttive consentite anche il codice Ateco 02 “Silvicoltura ed utilizzo di aree forestali”.

Verifica la normativa di riferimento aggiornata in fondo alla pagina

Attività agrituristiche, ristorazione, enoturismo +

Attività florovivaistiche e di manutenzione del verde +

Attività forestali +

Vendita al dettaglio +

Consegne a domicilio +

Spostamenti e trasporti +

Manodopera dall’estero o da fuori Regione +

Malghe +

Zootecnia e apicoltura +

Sanità pubblica veterinaria + 

 

Gestione della propria azienda durante l’emergenza

Sicurezza e rispetto dei protocolli igienico-sanitari nelle aziende +

Proroghe di tutte le scadenze, abilitazioni e patentini, formazione +

Collaboratori familiari occasionali fino al 6° grado +

La CCIAA di Trento, nell’ambito delle sue funzioni, rilascia su richiesta dichiarazioni in lingua inglese sullo stato di emergenza in Italia e sulle restrizioni imposte dalla legge, al fine di documentare alle controparti straniere la sussistenza di cause di forza maggiore in caso di inadempimento delle obbligazioni sui contratti di fornitura in essere Info sul sito CCIAA.

 

Misure di sostegno per le imprese e i lavoratori

Sospensione dei pagamenti +

Liquidità alle imprese a valere del plafond “Fondo Ripresatrentino” +

Moratorie sistema bancario +

Portale NoiCIAggiorniamo: al seguente link https://noiciaggiorniamo.cia.it/ sono continuamente aggiornate tutte le novità sulle misure a livello nazionale di sostegno alle imprese

Tabella riassuntiva misure Decreto Rilancio per l’agricoltura: DL RILANCIO DOCUMENTO
Decreto Rilancio: credito di locazione
– info alla notizia

#Riparti Trentino: maggiori informazioni ai nostri uffici e nel documento SERVIZIO AGRICOLTURA #RIPARTITRENTINO – Contributi a fondo perduto 21 maggio 2020

Estratto Nota CIA su Decreto Cura Italia (agg. 23.03) al link: COMMENTO DECRETO CURAITALIA

Bonus 600 €: info alla notizia e video al link

Ammortizzatori sociali in deroga: in data 08.04.2020 è stato siglato una accordo fra la PAT e le parti sociali sui criteri di accesso agli ammortizzatori sociali in deroga per operai agricoli a tempo determinato. Contatta i nostri uffici paghe per scoprire dettagli e requisiti

Per la gestione dei rapporti di lavoro durante questa emergenza e capire gli strumenti a tutela del reddito e delle famiglie scarica questa tabella riepilogativa Vademecum per gestire lavoratori emergenza COVID-19 

Inail: specifiche riguardo alla contrazione del virus sul posto di lavoro – circolare n 13 del 3 aprile 2020 e comunicato stampa COVID19

Comunicazione alla Centrale Rischi da parte della banche. Il “CuraItalia”, ha introdotto delle agevolazioni finanziarie (art. 56 c. 2) come l’impossibilità di revocare finanziamenti concessi da parte degli istituti di credito o la sospensione delle riscossione dei mutui. La Banca d’Italia, che cura la tenuta della Centrale Rischi, ha precisato che gli intermediari non devono comunicare alcuna riduzione dell’importo accordato, mentre nel caso in cui il debitore sia stato in sofferenza prima della moratoria sui mutui, viene interrotto il computo dei giorni di sofferenza. In ogni caso i soggetti che beneficiano di misure finanziare a loro sostegno non potranno essere segnalati alla Centrale come soggetti in sofferenza.

  • cv
Riferimenti normativi (in grassetto le ultime pubblicazioni)

Protocollo_servizi_conciliativi_ed_estivi_ver1_03.06.2020

Delibera della Giunta Provinciale del 22.05.2020

Protocollo PAT di salute e sicurezza sul lavoro in agricoltura e nei lavori forestali_rev3_21.05.2020

Ordinanza_Presidente_PAT_18_maggio_2020

DPCM_17 maggio 2020

Delibera_della_Giunta_provinciale_16.05.2020

Ordinanza_Presidente_PAT_11_maggio

Protocollo PAT di salute e sicurezza sul lavoro in agricoltura e nei lavori forestali rev.2 08 maggio (superato)

Ordinanza_Presidente_PAT_8_maggio_2020

Vademecum per attività agricola PAT rev.2 – 6 maggio 2020

Ordinanza_Presidente_PAT_06.05.2020

Ordinanza_Presidente_PAT_02.05.2020

Nota Dipartimento sviluppo economico PAT: 30 aprile_Indicazioni operative DPCM 26 aprile 2020

Protocollo PAT di salute e sicurezza sul lavoro in agricoltura e nei lavori forestali_ver.1_30 aprile (superato)

Protocollo generale PAT_Indirizzi per la gestione dell’emergenza Covid-19 nelle Aziende rev.3  30 aprile

DPCM 26 aprile 2020

Inail – documento fase 2 

Protocollo PAT_Indirizzi per la gestione dell’emergenza Covid-19 nelle Aziende rev.2  27 aprile (superato)

Ordinanza Arcuri su costo mascherine_CSCovid19_Ord_11-2020_mascherine

Ordinanza_Presidente_PAT_25_04_2020

PROTOCOLLO CONDIVISO_Governo e Parti Sociali_24_aprile 2020

Nota Dipartimento sviluppo economico PAT 21.04.2020: Aggiornamento 21 aprile indicazioni operative – florovivaismo

Ordinanza Presidente PAT 19.04.2020

Vademecum_per_l’attività_agricola_PAT agg_16.04 (superato)

Nota Dipartimento sviluppo economico PAT: Indicazioni operative DPCM 10 aprile 2020  (superata)

Ordinanza Presidente PAT 15.04.2020

Ordinanza Presidente PAT 13.04.2020 (superata)

PROTOCOLLO CONDIVISO 14 marzo 2020 coronavirus (superato)

DPCM_10 aprile 2020

Decreto legislativo 23/20: DL_23_Imprese_sett_strategici_salute_lavoro_proroga_termini

Decreto del Ministro dello sviluppo economico 25.03.2020: 11 DM-MiSE-25-03-20

DPCM 22/03 e allegato 1: dpcm 22 marzo 2020.pdfAll. 1.pdf

DPCM 11 marzo 2020

 

 

Notizie e aggiornamenti Coronavirus in Trentino

Coronavirus: attivato un «chatbot» per i cittadini

La corretta informazione è la prima arma a disposizione per prevenire il rischio di infezione da nuovo coronavirus. In quest’ottica è stato attivato un chatbot per i cittadini che si trovano in provincia di Trento capace di «valutare» eventuali sintomi e aiutarli a capire come comportarsi. Il chatbot (un software «intelligente») – attivo da oggi sul sito web dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari (www.apss.tn.it) – è stato sviluppato da paginemediche.it sulla base delle indicazioni fornite dagli esperti di Apss. Alla base, le linee guida del Ministero della salute.

Info https://www.ufficiostampa.provincia.tn.it/Comunicati/Coronavirus-attivato-un-chatbot-per-i-cittadini

 

Per avere informazioni e notizie sempre aggiornate e verificate si consiglia di consultare il sito https://www.ufficiostampa.provincia.tn.it/ oppure la pagina Facebook Provincia autonoma di Trento – Pagina Ufficiale

Numero verde coronavirus 800.867.388